I biglietti e gli abbonamenti sono nominativi?

Di regola, i biglietti e gli abbonamenti per gli Spettacoli musicali e teatrali non sono nominativi, ma al fine di combattere il fenomeno dilagante del secondary ticketing e dei passaggi di mano a scopi puramente speculativi, gli organizzatori si riservano il diritto, per particolare Eventi (ad. es. nel caso di abbonamenti a stagioni teatrali o abbonamenti a Festival Musicali) o comunque a loro discrezione, di mettere in vendita, nei punti di vendita e/o esclusivamente on line, Titoli di Ingresso nominativi, sui quali dovranno sempre essere indicati il nome, cognome, data e luogo di nascita della persona che utilizzerà il biglietto.

Anche per l’acquisto di biglietti ed abbonamenti per assistere alle partite di Calcio Professionistico (Lega Pro, Serie B, Serie A) l’Osservatorio Nazionale sul Gioco del Calcio obbliga all’emissione del biglietto nominativo con l’indicazione di “Nome”, “Cognome”, “Luogo di Nascita” e “Data di Nascita”.
Per l’acquisto dell’Abbonamento e per l’acquisto di biglietti nel “settore Ospiti” (per seguire in trasferta la squadra del cuore) è indispensabile essere in possesso di “Tessera del Tifoso” valida.

In tali eventualità, non sarà consentito l'accesso al Luogo dell’Evento agli Spettatori in possesso di un Titolo di Ingresso intestato ad altro soggetto. Qualora consentito, si potrà effettuare il cambio di utilizzatore del biglietto, seguendo le istruzioni che Ciaotickets avrà cura di pubblicare sul proprio sito internet www.ciaotickets.com e nel caso di abbonamenti e/o biglietti per partite di calcio cliccando su http://ciaotickets.artacom.it/biglietteria/pub/cambioTitolareSupporto/in...

Nell’ipotesi di biglietti nominativi o comunque a loro discrezione, gli organizzatori si riservano il diritto, anche per il tramite di loro incaricati (personale di controllo, personale di assistenza e/o sicurezza), di chiedere allo Spettatore, in qualsiasi momento, l’esibizione di un valido documento d’identità, oltre al valido Titolo d’ingresso. L’esame del documento d’identità dello Spettatore è finalizzato alla verifica della sussistenza dei requisiti richiesti per l’acquisto dello specifico Titolo d’Ingresso acquistato.